E-Learning

La formazione a distanza è lo strumento di apprendimento on-line ideale per chi ha necessità di una formazione accreditata veloce, puntuale ed immediata. L'ampio catalogo comprende:

Euroconference è ente autorizzato al rilascio di crediti formativi per la formazione continua a distanza:

  • dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, previa approvazione del Ministero della Giustizia, ad organizzare le attività di formazione professionale continua ai sensi dell’art. 9 del Regolamento per la formazione professionale continua.
  • dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a svolgere corsi di formazione accreditati ai fini della formazione continua dei Consulenti del Lavoro
  • dal Consiglio Nazionale Forense, su specifiche istanze di accreditamento per singolo evento
  • dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri, su specifiche istanze di accreditamento per singolo evento

 

SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI E-LEARNING:

  • telefonico dalle 14:00 alle 18:00 chiamando il numero 045.8201828 int. 2
  • tramite e-mail da inviare a elearning@euroconference.it indicando i suoi riferimenti

 

 

Video Tutorial e Domande Frequenti

Come funziona un corso E-Learning?
Guarda la video-guida >

Requisiti Tecnici e di Sistema

Cosa serve per visualizzare i corsi E-Learning?
Scoprilo qui >

 

In evidenza
Corso Excel Base per lo studio professionale
Area Fiscale
Excel base per lo studio professionale è il percorso pensato per fornire le principali competenze sull'uso di Excel, prestando particolare attenzione alle esigenze di chi opera nello studio professionale, sia che si parli del titolare dello studio che degli addetti che si occupano delle attività operative.
Gli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro
Area Lavoro
Il percorso si propone di analizzare le nuove disposizioni in tema di ammortizzatori sociali introdotte dal decreto legislativo n. 148/2015 come previsto dalla legge n. 183/2014. In particolare saranno analizzate le regole comuni di riordino degli ammortizzatori sociali, per i trattamenti di cassa integrazione guadagni ordinaria e straordinaria alla luce anche del recente intervento dell’istituto previdenziale con sua circolare n. 197/2015 e degli interventi del Ministero del Lavoro con le circolari n. 24 e 30 del 2015.
Cerca in E-Learning