AVVISO 02/16

FondoProfessioni ti rimborsa il 70%

CATALOGO FORMATIVO EUROCONFERENCE E FINANZIAMENTI DI FONDOPROFESSIONI
I datori di lavoro hanno la possibilità di far partecipare i dipendenti e gli apprendisti di studio/azienda alle attività formative presenti nel catalogo di Euroconference usufruendo dei rimborsi di Fondoprofessioni.
Il contributo finanziato da Fondoprofessioni, con l' Avviso 02/16, ha le seguenti caratteristiche: 
  • equivale al rimborso pari al 70% dell'imponibile Iva di ogni singola iniziativa
  • ogni studio/azienda può fare più richieste di partecipazione ad attività formative individuali inserite nel catalogo Euroconference e accreditate da FondoProfessioni
  • il totale dei contributi spettanti al singolo studio/azienda non può superare l’importo di € 1.200, o comunque fino all'esaurimento delle risorse dell'Avviso
  • il 70% del contributo richiesto dovrà essere pari o superiore a € 50,00

I rimborsi di Fondoprofessioni si applicano unicamente alle quote intere da listino e non sono cumulabili con eventuali scontistiche.

Per informazioni: Tel 045 9201205 - Email formazionefinanziata@euroconference.it 

REQUISITI OBBLIGATORI PER L'ACCESSO AI FINANZIAMENTI

I requisiti obbligatori per l'accesso ai contributi di FondoProfessioni sono i seguenti:

  • Adesione gratuita a FondoProfessioni: lo studio/azienda deve essere regolarmente aderente a FondoProfessioni prima dell'avvio dell'attività formativa. L'adesione deve essere certificabile attraverso il cassetto previdenziale. Per maggiori informazioni su come aderire clicca qui 
  • Partecipanti/beneficiari del finanziamento: i destinatari dei contributi sono i lavoratori dipendenti, compresi gli apprendisti, per i quali gli studi e/o le aziende collegate già versano il contributo dello 0,30% di cui all’art. 12 della L. 160/75, così come modificato dall'art. 25 L. 845/78 e successive modifiche.
    Le seguenti categorie di lavoratori sono escluse dalla possibilità di richiesta dei rimborsi: co.co.co, co.co.pro, collaboratori con P.Iva, datori di lavoro, dipendenti iscritti alle liste di mobilità, dipendenti assunti con la Legge 407/90, praticanti, tirocinanti. 
    È inoltre richiesto il mantenimento dell'iscrizione a FondoProfessioni per i dipendenti partecipanti per almeno due anni. 
    Sono escluse le strutture beneficiarie che abbiano precedentemente aderito ad un conto formativo A.F.A.
  • Frequenza obbligatoria: per poter accedere al rimborso, il dipendente deve presenziare almeno al 70% del totale ore dell’attività formativa prescelta per corsi superiori alle totali 16 ore. Per corsi il cui monte ore è inferiore alle 16 ore, la percentuale di presenza da garantire è del 100%. Tale richiesta vale anche per le attività erogate in e-learning o in video conferenza. Pena la non ammissibilità al rimborso.
  • La documentazione obbligatoria va inviata tramite la piattaforma di FondoProfessioni entro i termini indicati dalla procedura
PROCEDURA DI FINANZIAMENTO

E' necessario che gli enti proponenti (studio/azienda) siano registrati alla piattaforma di FondoProfessioni per poter attivare la pratica di rimborso come indicato nella Guida operativa.
La richiesta di rimborso a FondoProfessioni deve essere comunicata obbligatoriamente attraverso l'apposito flag in fase di iscrizione tramite carrello on-line oppure tramite la specifica richiesta inserita nelle schede di iscrizione da inviare a Euroconference tramite fax al numero 045/583111 o all'indirizzo formazionefinanziata@euroconference.it entro 5 giorni lavorativi prima dell'inizio dell'evento.
Al ricevimento dell'iscrizione, Euroconference invierà una mail con i dettagli della procedura da seguire e l’elenco dei documenti da compilare che dovranno essere scaricati e caricati nell'apposita piattaforma di FondoProfessioni per essere controllati e validati prima di procedere con l'attivazione della pratica.
Se non dovesse ricevere tale mail dopo l'iscrizione ci contatti telefonicamente al numero 045/9201205 per assicurarsi che la comunicazione di richiesta del rimborso sia realmente pervenuta ad Euroconference.
 

DOCUMENTAZIONE OBBLIGATORIA
Gli enti proponenti (studi/aziende) devono già essere registrarsi all'interno della piattaforma informativa di FondoProfessioni, in modo da procedere con la richiesta di finanziamento dei corsi a catalogo seguendo i passaggi riportati nella Guida operativa.
Segnaliamo che la documentazione deve essere scaricata, compilata e caricata direttamente dall'ente proponente nella piattaforma FondoProfessioni.

AVVISO 02/16
Documenti di presentazione
da caricare in piattaforma a cura dell'ente proponente entro 3 giorni lavorativi prima dell'inizio dell'evento.
Documenti di fine attività da caricare in piattaforma a cura dell'ente proponente entro 90 giorni dal termine dell'attività formativa.

L'ente proponente (studio/azienda) si impegna a conservare tutta la documentazione in originale e/o copia conforme per i 5 anni successivi alla chiusura delle attività, al fine di consentire eventuali operazioni di verifica.

CONDIZIONI DEL SERVIZIO

La valutazione delle richieste e l’erogazione dei rimborsi rimangono di assoluta ed unica competenza di FondoProfessioni e nessuna responsabilità sulle scelte di FondoProfessioni potrà essere imputata a Euroconference. 
Euroconference limita il proprio servizio all'aiuto della compilazione delle pratiche di rimborso e alla validazione dei documenti inseriti in piattaforma dall'ente proponente entro i termini richiesti.
L’accettazione delle domande rimane di assoluta ed unica competenza di FondoProfessioni. Euroconference non si assumerà nessuna responsabilità per la non accettazione da parte di FondoProfessioni qualora non siano rispettate le scadenze sopra indicate. Euroconference non si assume responsabilità nel caso di errata o incompleta compilazione della documentazione richiesta da FondoProfessioni, la cui responsabilità è unicamente a carico dello studio/azienda richiedente il finanziamento. Ogni eventuale rigetto della pratica di richiesta di rimborso da parte di FondoProfesssioni non sarà imputabile ad Euroconference.